Libri

«Io sono uno che scrive», sì, un giornale intero. Da cima a fondo, primeggiando  in ogni sezione e scrivendo fuori dal canone giornalistico. Perché Edmondo Berselli incarnava il canone berselliano, una strana forma di scrittura che riusciva a raccontare...
Derborence (1934) romanzo di Charles-Ferdinand Ramuz è giusto per il nostro tempo. La storia di una montagna nemica e di un tempo ostile, di uno scenario avverso, di una natura violenta.
Ma è proprio vero, che il tempo fugge via irreparabilmente? Che tutto inghiotte nel suo abisso, per usare una immagine cara a Seneca? Andrea Biscàro, con Spettri dal passato? Da Maratona al Petit Trianon e oltre (Graphe.it., 8 euro,...
Dopo molto tempo di noncuranza, qualche anno fa si è assistito in ambiente italofono alla riscoperta della straordinaria figura di Flannery O’Connor, una delle più significative scrittrici americane del Novecento. L’impatto con la sua opera – e il suo...
Niente è più esaltante che essere spettatori della fine, almeno nel cinema, secondo Federico Fellini. In un’intervista del 1979, il regista racconta ad Eugenio Scalfari che il suo momento preferito durante le riprese è la demolizione del set, una...
Perché un romanzo si attira odio e insulti, esaltazioni e condanne, lunghe analisi e fulminee stroncature? Il periodo è quello coincidente con lo pseudo splendore anni Ottanta, le due presidenze Reagan, la conseguente Reaganomics, gli squali di Wall Street...
È una lunga discesa agli inferi con destinazione Montesanto, la funicolare che ogni mattina dal Vomero traghetta Mina Settembre al consultorio dove lavora. Due fermate che collegano nella stessa città due mondi inconciliabili: sopra e sotto, giusto e sbagliato,...
Marco Antonio, protagonista della lunga lotta per la conquista della supremazia contro Ottaviano, il futuro Augusto, è una figura cristallizzata nell’immaginario collettivo grazie al suo legame con Cleopatra; ma la sua figura, negli anni in cui Ottaviano consolidava il...
C’era l’ossessione di dire la «spina della memoria», la geografia e la storia di un’origine di famiglia. Titolo: La riviera del sangue. Da un verso di Dante. Libro di visioni, di muri sbrecciati e curvature chiare di colline a...
A due anni di distanza dalla loro prima raccolta di interviste –a visionari e creativi, esperti di domotica e robotica, astrofisica, biotecnologie – usciva nel marzo scorso, in pieno lockdown, questo lavoro, Filosofia dei prossimi umani (Giunti editore, 255...

SEGUICI

1,400FansLike

ULTIMI ARTICOLI